Informatico o fabbro?

Oggi è stata una giornata molto lunga: mi sono svegliato all’alba e sono andato a Udine dove prima di poter svolgere il mio normale lavoro di informatico, ho dovuto fare il fabbro: infatti i computer acquistati dall’ospedale sono tutti a basso profilo mentre le schede audio che ho portato erano tutte normali. Vabbè mi sono informato dove c’era una officina e cosi ho ridotto tutti i frontalini armato di sega per il ferro, trapano e lima… un po’ come quando ero in prima e seconda superiore. Al lavoro alla morsa per modificare le schede audio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.