No socialnet birthday

Oggi si festeggia un compleanno molto importante (si fa per dire ), il mio 41 compleanno.Voglio condividere con voi la torta di compleanno: vi piace? è buona? è con la panna e le amarene… una vera bontà. Su dai non tiratevi indietro, prendetene un’altra fetta. Non riuscite ad assaporarla perché è solo una immagine virtuale??

In effetti è un po’ come gli auguri ricevuti sui vari social network… tutti auguri virtuali o quasi. Quante persone tra quelle che ti fanno gli auguri nei vari social network se ne ricorderebbero se non comparisse il messaggio ‘oggi è il compleanno di’? Pochissime persone…

Lo scorso anno l’avevo sperimentato con Facebook modificando le impostazioni relative alla data di nascita: al mattino (quando non era visibile il compleanno) nessuno mi ha fatto gli auguri (parlo solo di Facebook in quanto qualche sms e telefonata l’avevo ricevuta), poi appena nel primo pomeriggio ho riabilitato la visibilità del compleanno ecco che un centinaio di persone mi ha fatto gli auguri… auguri appunto virtuali.Quest’anno ho voluto replicare l’esperimento estendendolo a tutti i servizi e social network al quale sono iscritto, ovvero Facebook, Twitter, LinkedIn, Pinterest, Google+, Instagram, Skype, Windows Live. Ecco spiegato il titolo criptico di questo post: ‘no socialnet  birthady’, ovvero un compleanno alla vecchia maniera (si sa che con l’avanzare dell’età si apprezzano di piu’ le cose di un tempo…)

Risultato dell’esperimento? Pochissime persone che si sono ricordate di farmi gli auguri, ma il pregio/difetto della tecnologia e dei social network è proprio questo: chi scrive piu’ sul calendario/agenda i compleanni degli amici? Pochissime persone lo fanno (e non parlo solo di calendari/agende cartacee ma anche quelle elettroniche), tanto ci sono i social network che ci ricordano tutto… ed ecco quindi confermato che se non sei ‘on-line’ non sei nessuno… o meglio nessuno sa che ci sei e che compi gli anni.

E cosi oggi ho festeggiato – dopo alcuni anni – il mio ‘no socialnet birthday’ e il mio 41 compleanno con un piccolo rinfresco e brindisi coi colleghi d’ufficio e ricevendo qualche telefonata da parte d’un paio di amici, un paio di amiche e qualche parente.Ed ora eccomi pronto a pubblicare questo post sul mio blog… arriverà qualche messaggio di auguri subito dopo la pubblicazione? Probabilmente no… visto che non c’è un automatismo che avvisa i miei contatti del nuovo post…

Precedente Piné nel cuore... Successivo I mercatini di Natale di Trento

Lascia un commento