Un tour nella provincia di Belluno

Lunedì mattina sono partito da Baselga di Piné, ho percorso tutta la Valle di Piné, quindi parte della Valle di Cembra, tutta la Valle di Fiemme fino a Moena e quindi da li sono salito fino al Passo San Pellegrino (dove volevo fermarmi per scattare la solita foto ricordo ma non ho trovato un posto per fermarmi..), quindi sono sceso per i tanti tornanti del lato bellunese e sono arrivato rapidamente a Falcade, quindi altri venti chilometri circa e sono giunto alla prima meta del mio lavoro , ovvero Agordo o meglio l’ospedale di Agordo

Dopo aver completato il lavoro ad Agordo, sono sceso fino a Belluno e da qui sono salito, passando da Ponte nelle Alpi, Longarone e Tai di Cadore fino a Pieve di Cadore, seconda tappa del mio tour lavorativo di lunedi. La sera poi sono rientrato a Belluno e dopo cena ho fatto due passi in centro… proprio solo due passi in quanto la temperatura di -5°C mi ha suggerito di rimanere in albergo . Martedi poi ho completato il tour passando da Feltre prima di ritornare nel mio Trentino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.