Vent’anni anni fa il primo case study in ambito sanitario

Vent’anni feci uno studio sull’utilizzo delle nuove tecnologie informatiche e la diffusione dell’utilizzo di internet all’interno degli ospedali inglesi ed in particolare all’interno del The Chaucer Hospital di Canterbury in Inghilterra… (ne parlavo a questa pagina)

Chi lo avrebbe mai detto che vent’anni dopo, qualche capello bianco e chilo in più, mi sarei ritrovato ancora ad analizzare l’utilizzo della tecnologia informatica negli ospedali (questa volta italiani)?

Con in più il pregio/difetto di portarla (o imporla?) all’interno degli ospedali….

 
E non importa il dove o il quando, oggi come allora, nonostante la tecnologia si sia diffusa rapidamente e siamo sempre e costantemente on-line grazie ai nostri smartphone, le persone sono ancora restie ai cambiamenti e vedono la tecnologia come una limitazione della loro libertà anziché un ausilio/aiuto per compiere al meglio e possibilmente senza errori la loro attività.
Precedente La batteria delle chiavi dell'auto Successivo Fermo: girasoli e buon cibo

Lascia un commento