Ruota Panoramica e Mercatini di Natale a Trento 2018

Da buon trentino vado a visitare i Mercatini di Natale di Trento in rare occasioni e mi stupisco ogni volta della numerosa gente presente. Quale è il “pregio” di questi mercatini? L’originalità? Assolutamente no. La rarità? Decisamente no. I prodotti offerti? Neppure… se parliamo di prodotti gastronomici si possono trovare nei supermercati a minor prezzo e anche con maggior varietà. I prodotti artigianali? Mah… se piacciono le cose fatte in serie una uguale all’altra…. Forse l’unico pregio è che in cento metri ho diversi “negozi”… ma lo stesso è presente nei centri commerciali dove i prezzi sono migliori.

Ma se proprio non se ne può fare a meno, ecco qualche foto del commercio natalizio di Trento in questa fine d’anno 2018.

Decisamente meglio del mercatino di Natale (secondo il sottoscritto) la Piazza del Duomo con la torre civica illuminata con giochi di luce e il grande albero di Natale pieno di luci bianche. Di sicuro effetto. Ma Piazza del Duomo a Trento è bella anche in settembre o in febbraio quando non ci sono queste decorazioni.

Novità di quest’anno a Trento la ruota panoramica. Beh panoramica per modo di dire. Si certo si vede un po’ più in alto del normale, ma non si ha una visione della città come ci si potrebbe aspettare. Anche in questo caso consiglio di andare alla “busa degli orsi” a Sardagna (raggiungibile con la funivia a poche centinaia di metri dalla piazza) o andare nel parco di gocciadoro da dove si ha una visione migliore della città di Trento.

 

Precedente El brisaròl Successivo Paura di ciò che non conosciamo o di noi stessi?

Lascia un commento

*